It is currently Sat 19/Aug/2017 23:29


Post a new topicPost a reply Page 1 of 1   [ 5 posts ]
Author Message
PostPosted: Tue 29/Apr/2014 19:21 

Joined: Wed 29/Jan/2014 16:54
Posts: 15
questo mi rende combattuto riguardo all'essere vegetariano o meno e notando molta gente che segue nuove dottrine soprattutto orientali o che comunque la fede in cristo ultimamente perde colpi e i vegani aumentano mi sorge qualche dubbio riguardo alla fine dei tempi, magari è vicina, vorrei un vostro parere a riguardo:

1Lo Spirito dice apertamente che negli ultimi tempi alcuni si allontaneranno dalla fede, dando retta a spiriti ingannatori e a dottrine diaboliche, 2a causa dell’ipocrisia di impostori, già bollati a fuoco nella loro coscienza: 3gente che vieta il matrimonio e impone di astenersi da alcuni cibi, che Dio ha creato perché i fedeli, e quanti conoscono la verità, li mangino rendendo grazie. 4Infatti ogni creazione di Dio è buona e nulla va rifiutato, se lo si prende con animo grato, 5perché esso viene reso santo dalla parola di Dio e dalla preghiera.
6Proponendo queste cose ai fratelli, sarai un buon ministro di Cristo Gesù, nutrito dalle parole della fede e della buona dottrina che hai seguito. 7Evita invece le favole profane, roba da vecchie donnicciole.
Allénati nella vera fede, 8perché l’esercizio fisico è utile a poco, mentre la vera fede è utile a tutto, portando con sé la promessa della vita presente e di quella futura. 9Questa parola è degna di fede e di essere accolta da tutti. 10Per questo infatti noi ci affatichiamo e combattiamo, perché abbiamo posto la nostra speranza nel Dio vivente, che è il salvatore di tutti gli uomini, ma soprattutto di quelli che credono. 11E tu prescrivi queste cose e inségnale. 12Nessuno disprezzi la tua giovane età, ma sii di esempio ai fedeli nel parlare, nel comportamento, nella carità, nella fede, nella purezza. 13In attesa del mio arrivo, dèdicati alla lettura, all’esortazione e all’insegnamento. 14Non trascurare il dono che è in te e che ti è stato conferito, mediante una parola profetica, con l’imposizione delle mani da parte dei presbìteri. 15Abbi cura di queste cose, dèdicati ad esse interamente, perché tutti vedano il tuo progresso. 16Vigila su te stesso e sul tuo insegnamento e sii perseverante: così facendo, salverai te stesso e quelli che ti ascoltano.

grazie

_________________
La vita e Dio sono la stessa cosa. Dio è il dono della vita. Io sono in qualche modo eterno perché sono unico, non duplicabile. La singolarità di ogni uomo e di ogni donna è un dono di Jah.

BURN BABYLON


Top
 Profile  
 
PostPosted: Wed 30/Apr/2014 8:25 

Joined: Sun 10/Oct/2010 7:11
Posts: 192
In attesa che rispondano persone più edotte sulla Livity RasTafarI, cito brevemente proprio Paolo, che nella Lettera ai Romani (e mi parrebbe anche in un'altra che però ora non ricordo), attesta l'astinenza dalle carni e dal vino di diversi cristiani, probabilmente Nazirei; allo stesso modo farà Eusebio parlando di Giacomo il Giusto che 'fu santo fin dal grembo materno; non toccò vino né altre bevande alcoliche e neppure carni di animali; il rasoio non passò sulla sua testa e non si spalmò mai olio, ne fece mai uso di bagni.'

Romani cap. 14
1-4 'Accogliete tra voi chi è debole nella fede, senza discuterne le esitazioni. [2]Uno crede di poter mangiare di tutto, l'altro invece, che è debole, mangia solo legumi. [3]Colui che mangia non disprezzi chi non mangia; chi non mangia, non giudichi male chi mangia, perché Dio lo ha accolto. [4]Chi sei tu per giudicare un servo che non è tuo? Stia in piedi o cada, ciò riguarda il suo padrone; ma starà in piedi, perché il Signore ha il potere di farcelo stare.'
(...)
14-21 "Io so, e ne sono persuaso nel Signore Gesù, che nulla è immondo in se stesso; ma se uno ritiene qualcosa come immondo, per lui è immondo. [15]Ora se per il tuo cibo il tuo fratello resta turbato, tu non ti comporti più secondo carità. Guardati perciò dal rovinare con il tuo cibo uno per il quale Cristo è morto! [16]Non divenga motivo di biasimo il bene di cui godete! [17]Il regno di Dio infatti non è questione di cibo o di bevanda, ma è giustizia, pace e gioia nello Spirito Santo: [18]chi serve il Cristo in queste cose, è bene accetto a Dio e stimato dagli uomini. [19]Diamoci dunque alle opere della pace e alla edificazione vicendevole. [20]Non distruggere l'opera di Dio per una questione di cibo! Tutto è mondo, d'accordo; ma è male per un uomo mangiare dando scandalo. [21]Perciò è bene non mangiare carne, né bere vino, né altra cosa per la quale il tuo fratello possa scandalizzarsi."

Shalom.


Top
 Profile  
 
PostPosted: Mon 12/May/2014 12:57 

Joined: Thu 30/Jan/2014 0:10
Posts: 19
Le carni non furono il cibo che Dio ha creato per l'uomo. Il Signore creò le erbe e i frutti delle piante affinché fossero il nutrimento per Adamo. Leggi la Genesi. La consumazione di carni fu ammessa con Noè, dopo la corruzione dell'umanità e la sua distruzione attraverso il diluvio.

In verità, quel passo si riferisce all'apostasia romana, che ci ha insegnato a provare disprezzo per il mondo della carne, per la vita matrimoniale, e per il cibo spirituale delle erbe.

Alcune carni sono già esplicitamente vietate dalla Bibbia, così come il sangue ed altri alimenti, che non sono stati creati come cibo. Tuttavia, il Rasta non vieta nulla: il Rasta fa conoscere la natura delle cose, e, seppur pienamente libero, egli gestisce con saggezza tutte queste cose, ben attento a quello che fa entrare dentro di lui.

Tutto è lecito, dice Paolo, ma non tutto giova. Mangiare cadaveri è energeticamente sconsigliato, ed è bene ritornare alla natura originaria dell'uomo, per essere più sani, vitali e in pace con la Creazione.

Nel tempo del Regno di Haile Selassie, infatti, il Profeta dice che il Leone mangerà paglia proprio come il bue... Il leone vegetariano del Regno è un buon simbolo, da meditare.

Blessed Love


Top
 Profile  
 
PostPosted: Mon 12/May/2014 18:03 

Joined: Wed 29/Jan/2014 16:54
Posts: 15
ho letto la genesi, appunto per questo ero confuso :)
riguardo al leone che mangia paglia intendi che i rasta sono vegetariani o selassie lo era?
grazie;)

_________________
La vita e Dio sono la stessa cosa. Dio è il dono della vita. Io sono in qualche modo eterno perché sono unico, non duplicabile. La singolarità di ogni uomo e di ogni donna è un dono di Jah.

BURN BABYLON


Top
 Profile  
 
PostPosted: Sat 24/May/2014 17:13 

Joined: Thu 30/Jan/2014 0:10
Posts: 19
Intendo entrambe le cose. E' risaputo che il Re praticasse una dieta essenzialmente vegetariana, ma che allo stesso tempo fosse pienamente libero nelle sue scelte. Lo stesso vale per i suoi figli.


Top
 Profile  
 
Display posts from previous:  Sort by  
Post a new topicPost a reply Page 1 of 1   [ 5 posts ]


Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 0 guests


You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum

Search for:
Jump to:  
cron



Free phpBB hosting by ProphpBB | Powered by phpBB | Report Abuse | Privacy