It is currently Thu 25/May/2017 4:00


Post a new topicPost a reply Page 1 of 1   [ 2 posts ]
Author Message
 Post subject: Quanti dubbi!!!
PostPosted: Tue 16/Aug/2016 19:11 

Joined: Sat 13/Aug/2016 18:38
Posts: 5
Eccomi qui fratelli con alcuni dei miei dubbi,volevo aspettare qualche giorno per postare dato che questi giorni sono un po' strani per me, sará il periodo o sará il cambiamento che la fede sta portando nella mia vita, ma spesso ho un nervoso allucinante dentro di me. Provo a capire da dove possa arrivare ma non so.....forse ripeto saranno i cambiamenti, o il fatto di aver cambiato alimentazione e stile di vita ( non fumo più nè sigarette e nè altro,dopo una lunga meditazione che mi ha fatto capire che mi stavo facendo del male, ma a questo punto se il nervoso proviene da qui,magari mi sto facendo del male proprio così) o magari il fatto che le persone a cui voglio bene hanno paura di questa "nuova fede" che sto cercando,mi sono convinto comunque a scrivere,magari mi aiuta.ma comunque vengo alle domande.
In questo mondo esistono tante religioni, esistono anche tante persone che non credono, il mio dubbio é il seguente : non credo che possano salvarsi solo i rasta o solo i cristiani o etc, come non credo che una persona che non crede in nulla, ma segue la sua coscienza e lotta per essere una persona migliore aiutando i più deboli, non possa salvarsi. A questo punto cosa é giusto? Credere? Comportarsi bene? Scegliere la giusta religione?
Poi una volta che io ho capito che magari è giusto leggere la Bibbia e meditarci sopra, come faccio ad accettare il fatto che magari le persone a me vicine non sentono questo bisogno? Cioè non che voglia costringerli ma a volte vedo che non ci capiamo molto anche per colpa del fatto che mettendo in pratica l amore e il bene io ragiono molto diversamente dalle persone a me vicine.
Spero che il discorso non sia troppo incasinato.
Benedizioni e buona serata a tutti!


Top
 Profile  
 
 Post subject: Re: Quanti dubbi!!!
PostPosted: Fri 19/Aug/2016 5:42 

Joined: Sat 13/Aug/2016 18:38
Posts: 5
Robi wrote:
Eccomi qui fratelli con alcuni dei miei dubbi,volevo aspettare qualche giorno per postare dato che questi giorni sono un po' strani per me, sará il periodo o sará il cambiamento che la fede sta portando nella mia vita, ma spesso ho un nervoso allucinante dentro di me. Provo a capire da dove possa arrivare ma non so.....forse ripeto saranno i cambiamenti, o il fatto di aver cambiato alimentazione e stile di vita ( non fumo più nè sigarette e nè altro,dopo una lunga meditazione che mi ha fatto capire che mi stavo facendo del male, ma a questo punto se il nervoso proviene da qui,magari mi sto facendo del male proprio così) o magari il fatto che le persone a cui voglio bene hanno paura di questa "nuova fede" che sto cercando,mi sono convinto comunque a scrivere,magari mi aiuta.ma comunque vengo alle domande.
In questo mondo esistono tante religioni, esistono anche tante persone che non credono, il mio dubbio é il seguente : non credo che possano salvarsi solo i rasta o solo i cristiani o etc, come non credo che una persona che non crede in nulla, ma segue la sua coscienza e lotta per essere una persona migliore aiutando i più deboli, non possa salvarsi. A questo punto cosa é giusto? Credere? Comportarsi bene? Scegliere la giusta religione?
Poi una volta che io ho capito che magari è giusto leggere la Bibbia e meditarci sopra, come faccio ad accettare il fatto che magari le persone a me vicine non sentono questo bisogno? Cioè non che voglia costringerli ma a volte vedo che non ci capiamo molto anche per colpa del fatto che mettendo in pratica l amore e il bene io ragiono molto diversamente dalle persone a me vicine.
Spero che il discorso non sia troppo incasinato.
Benedizioni e buona serata a tutti!


Buongiorno fratelli, non sono molto pratico dei forum, spero di non creare casini con quote e auto-risposte, ma penso di potermi rispondere da solo.
Le tante religioni, sono le vie del Signore che come ci insegna Sua Maestá sono ingiudicabili, e penso sia lo stesso per quanto riguarda una persona che segue la propria coscienza.
Più o meno lo stesso discorso vale anche per la seconda domanda, non è importante giudicare gli altri, ma é importante giudicare se stessi per migliorarsi sempre.
Buon sabato e benedizioni in Cristo Selassie I


Top
 Profile  
 
Display posts from previous:  Sort by  
Post a new topicPost a reply Page 1 of 1   [ 2 posts ]


Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest


You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum

Search for:
Jump to:  
cron



Free phpBB hosting by ProphpBB | Powered by phpBB | Report Abuse | Privacy